I Foo Fighters amano appoggiarsi all’allegria natalizia durante le festività natalizie. Sono andati in spettacoli come SNL e dato prestazioni stellari di alcuni classici di Natale. The Foos ha pubblicato una cover rock di Run Run Rudolph di Chuck Berry nelle settimane precedenti a Natale. Dave ha anche collaborato con il produttore Greg Kurstin per rilasciare una serie di copertine di festività ebraiche per celebrare Hanukkah.

Grohl ama la sua giusta quota di melodie festive, ma non è appassionato di penning uno se stesso. Perché tiene i classici in così alta considerazione, il bar è impostato piuttosto alto.

In un’intervista con Zane Lowe di Apple Music, ha detto “È un po’ complicato… Sei così abituato ai classici

” Ci è stato chiesto di farlo, ma non saprei nemmeno cosa dire No No, non ci abbiamo mai nemmeno provato. Non lo so se la gente vorrebbe che lo facessimo. Non ne sono sicuro. Forse il giorno in cui decidiamo che non vogliamo piu ‘ farlo, facciamo una canzone di Natale e poi partiamo verso il tramonto.”

Per Hanukkah quest’anno Grohl e Kurstin hanno registrato otto canzoni di otto famosi artisti ebrei. Le sessioni di Hanukkah includevano cover di canzoni di artisti del calibro di Drake, Bob Dylan e i Beastie Boys. Tutto ciò che puoi trovare proprio qui.

La prossima uscita dei Foo Fighters è lontana dalla musica natalizia. La band pubblicherà il loro nuovo album, “Medicine at Midnight,” il febbraio. 5, 2021.

Dai un’occhiata: l’ultimo dei murales nel centro di Grand Rapids che scende

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.