Picture: Colourbox L’allergia alimentare rimane una delle principali preoccupazioni per la sicurezza degli alimenti derivati da OGM (organismi geneticamente modificati). Prima del rilascio di un OGM, i produttori devono considerare i rischi posti dall’OGM agli individui allergici agli alimenti e il potenziale di introdurre nuovi allergeni. La Commissione del Codex Alimentarius e l’EFSA raccomandano procedure per valutare la potenziale allergenicità delle nuove proteine contenute negli OGM. Le procedure sono progettate per schermare nuove proteine che possono causare allergia. Ad oggi, nessun alimento derivato da OGM è stato trovato per causare nuove allergie.

Maggiori informazioni

Le raccomandazioni del Codex:

  • FAO / OMS Norme alimentari. Codex Alimentarius. Principi per l’analisi del rischio degli alimenti derivati dalle moderne biotecnologie. CAC / GL 44-2003.

Le raccomandazioni dell’EFSA (Autorità europea per la sicurezza alimentare) :

  • Documento di orientamento del gruppo di esperti scientifici sugli organismi geneticamente modificati per la valutazione del rischio di piante geneticamente modificate e di alimenti e mangimi derivati, the EFSA Journal (2006) 99, 1-100.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.